OBS Virtual Camera, il pc diventa una webcam

OBS è un programma davvero capace. In pochi anni è diventato il punto di riferimento dei creator che possono vantare un programma completo per ogni situazione. Streaming, registrazione, produzioni televisive embrionali, ma non solo. Versione dopo versione le funzionalità si accumulano e dalla release 26, che vanta un aggiornamento veramente corposo, OBS ha aggiunto alla lunga lista la Virtual Camera, o secondo la traduzione locale, la fotocamera virtuale.

La funzionalità principe di OBS consiste nella composizione di molteplici fonti multimediale in un unico flusso video destinato alle piattaforme di streaming o alla registrazione. Da oggi possiamo trasformare proprio questa uscita video in ingresso per un altro programma. Si compone una scena con diversi elementi per utilizzarla come fosse una semplice Webcam in Skype, Zoom o in un qualsiasi altro programma che supporta un dispositivo video.

Prima la funzione Virtual Camera era disponibile tramite il plugin virtualcam, ma da oggi non sarà più necessario.

Virtual Camera - Avvio

Le potenzialità di questo aggiornamento sono enormi. OBS ha dalla sua tantissimi filtri audio e video da sfruttare per migliorare la resa della webcam, oppure per poter trasmettere una presentazione e il nostro volto a piacimento, senza vincolo alcuno.

Come attivare la Virtual Camera?

Per attivare la funzionalità è questione di attimi, basta

  1. Comporre la scena da trasmettere
  2. Cliccare nel sottomenù controlli di OBS
  3. Avvia la fotocamera virtuale

OBS Virtual Camera - Discord

A quel punto nei programmi compatibili troveremo l’impostazione OBS Virtual Camera pronta a trasmettere la produzione video in atto.

 

5 commenti su “OBS Virtual Camera, il pc diventa una webcam”

  1. Ciao, volevo chiedere una cosa.
    Sapete mica se con virtual cam si riesce a condividere l’audio delle schermo attraverso la cam?

    Rispondi
    • Purtroppo no attraverso la virtual camera, ma ci sono modi per aggirare i problemi con l’audio utilizzando Voicemeeter, che crea interfacce di entrata e di uscita virtuali per gestire separatamente gli audio. Poi possono esistere soluzioni più semplici gestite tramite OBS con le funzionalità audio avanzate ma dipende da quello che hai bisogno di ottenere.
      PS: il segnale della virtual camera di per sé ha anche delle tracce audio, ma non possono essere lette al di fuori di alcuni programmi specifici come VLC. (Non va a crearsi un’interfaccia audio dedicata come per il video)

      Rispondi
  2. Ciao! Possibile che la risoluzione sia diversa utilizzando la Camera Virtuale? Se trasmetto direttamente da OBS tutto ok, ma quando per esempio entro su restream per fare una diretta con più persone e utilizzo la camera virtuale si abbassa notevolmente la risoluzione.

    Rispondi
    • Ciao! La risoluzione della camera virtuale di OBS dovrebbe gestita dal programma con cui la si utilizza, proprio come se fosse una webcam. Il problema credo che sia nelle impostazioni di restream con cui gestisci il segnale video, ma non utilizzando restream non saprei dirti cosa andare a modificare.

      Rispondi

Lascia un commento