Voicemeeter, mixer virtuale per i livestream

Se avete bisogno di un aiuto fonico digitale, Voicemeeter è il programma che fa per voi. Può aiutarvi in tutto, dalle attività più semplici come aggiungere della musica in sottofondo fino a gestire uno studio radiofonico virtuale in miniatura. Il software di VB-audio è un mixer virtuale per sistemi operativi Windows, che gestisce tracce di diversa provenienza (reali o virtuali) e le combina in uscite ugualmente reali e digitali. Con l’avvento delle live e la diffusione dei programmi di produzione questo software è diventato dannatamente comodo. A ogni traccia si possono applicare effetti, gestire volumi i parametri indipendentemente.

Ci sono tre versioni di VB-Audio Voicemeeter: quella normale, banana e potato. Differiscono esclusivamente nel numero di ingressi e uscite virtuali e non che gestiscono.

  • Voicemeeter
    • IN: 2 (hardware) 1 (virtuale) OUT: 2 (hardware)
  • Voicemeeter Banana
    • IN: 3 (hardware) 2 (virtuale) OUT: 3 (hardware ) 2 virtuale
  • Voicemeeter Potato
    • IN: 5 (hardware) 3 (virtuale) OUT: 5 (hardware ) 3 virtuale

Il software in ciascuna di queste versioni è rilasciato con licenza donationware. E’ gratuito, ma ti ricorda di donare dopo il primo mese di utilizzo. La licenza ha un costo limitato e in nessun modo fisso, per cui se utilizzate in maniera intensiva questo programma vi consiglio di fare la donazione più consona al vostro utilizzo e consentire agli sviluppatori di continuare ad aggiornarlo nel migliore dei modi.

Come si usa Voicemeeter

L’interfaccia utente è divisa in tre sezioni abbastanza autoesplicative: ingressi hardware, ingressi virtuali e uscite/master session.

Cliccando di fianco alla traccia si può scegliere la periferica da associare alla traccia in ingresso, lo stesso vale per le uscite.

Applicazioni Voicemeeter

Nella versione Potato Voicemeeter mostra le diverse applicazioni a quale periferica audio sono associate, nelle altre essendo ridotto il numero delle uscite virtuali avrebbe poco senso. Dal mixer di Windows o dalle impostazioni del programma si sceglie dove direzionare il suono che verrà poi interpretato da Voicemeeter come una traccia in ingresso del mixer da spostare poi su una delle uscite. E’ come disfare e creare collegamenti fra le periferiche audio, senza dover fisicamente cablare nulla.

Abbinato a OBS e alle fonti audio in ingresso e uscita, Voicemeeter diventa un programma davvero fenomenale, con cui si possono gestire una marea di situazioni altrimenti complicate.

Quando conviene VB-Audio Voicemeeter per lo streaming?

  1. Ospiti in live su Skype, Discord o altre chat vocali.
    • Si sfruttano le tracce separate in modo da gestire al meglio volumi ed eventuali effetti
    • Voicemeeter può registrare a monte il mix audio per i podcast senza utilizzo di programmi esterni
  2. Quando serve registrare o riprodurre più fonti sonore mixandole, o non, a piacimento fra di loro
    (dividendo l’audio della live e del microfono da quello degli alert di Streamelements o Streamlabs.

Vien da sé che qualora abbiate bisogno di un programma semplice ed efficace per gestire l’audio delle vostre dirette e/o registrazioni, senza ricorrere a strumenti più costosi o Live Daw commerciali, VB-Audio Voicemeeter fa al caso vostro!

 

Lascia un commento